I furbetti del quartierino, quelli del tesserino e mo pure i furbetti del tavolino.

Non c’è spazio per i modesti, per i garbati, per le persone comprensive, da noi regnano i furbi, i più forti e domina la  prepotenza.

Un modello a campione sono le concessioni degli spazi pubblici. In tanti sforano dagli spazi convenuti, chi di poco, chi di parecchio e chi esagera. Per nostra cultura  non ci basta valerci e giovarci di un qualsiasi beneficio; dobbiamo per forza approfittarne, abusare e sfruttare. Eppure quando l’ufficio rilascia un permesso si stabiliscono delle regole, lo spazio concesso e il relativo costo.

Nel documento ci sono delle firme che attestano i patti; la firma che sottoscrive le regole non vale niente ?  perché il concessionario non rispetta quanto pattuito ? perché lo fan tutti? perché non c’è controllo ? ………perché ?

È facile incolpare le autorità; l’opinione pubblica se la prende con l’amministrazione che non interviene per vari motivi. D’altra parte, il cittadino che vive queste realtà, a chi deve dare la colpa di questi illeciti ?

L’unico colpevole è il concessionario, è lui che ha firmato sottoscrivendo sia la richiesta e sia il rilascio di un permesso di occupazione di uno spazio pubblico, di un’area di tutti, è a lui che gli è stato acconsentito uno posto ben preciso, uno spazio pagato e relativamente corrisposto. Tutt’al più, le autorità dovrebbero sorvegliare un tantino ma……..

Addirittura c’è chi occupa posizioni di prestigio nel nostro paese, esponenti della nostra economia turistica e operatori che hanno la fortuna di svolgere le loro attività sui suoli pubblici. Forse sarebbe il caso di invitare questi Signori a essere consapevoli, sensibili e partecipi  pregandoli di essere giusti, corretti e perbene. Dare il giusto prestigio alla firma sottoscritta nelle autorizzazioni, il rispetto e la disciplina delle regole, sono elementi nobili.

Partecipa alla discussione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...