Il Comune perde la sospensiva sul pedaggio agli autisti esterni!

L’amministrazione comunale Positanese ormai si sta distinguendo sempre più per le figuracce che fa fare a noi e al nostro Paese.

E’ notizia di pochi giorni che il Comune abbia perso la discussione sulla richiesta di sospensiva del provvedimento che tassava gli autisti “di fuori” per l’ingresso nel Paese.

Non ci voleva un genio a capire che un provvedimento fatto letteralmente con i piedi come quello avrebbe avuto vita breve.

In linea di principio, ma come si puo’ pensare ancora di imporre limitazioni di concorrenza all’alba del 2017 ?

Invece di puntare a risolvere il problema di un traffico asfissiante, il Comune cosa fa?

Si va a buttare in una guerra giudiziaria inutile, e sicuramente perdente.

Un provvedimento completamente senza senso, che ha creato un mare di problemi logistici a tutti, Positanesi e non, in cambio praticamente di elemosina, e naturalmente neanche un minivan in meno; provvedimento che ovviamente non ha risolto nulla, ma che ha fatto solo incollerire lavoratori che giustamente vivevano questa limitazione come un’ingiustizia.

Siamo ormai veramente arrivati alla frutta!

Sarebbe bastato semplicemente imporre una zona traffico limitato a fasce orarie per il centro del Paese, istituendo un servizio navetta elettrica continua, pulita ed efficiente, e non ci sarebbero stati problemi.

E avremmo donato a tutti 5/6 ore ql giorno di pace.

Si poteva inoltre pensare di togliere le auto parcheggiate dalla strada interna per il periodo estivo, in modo da rendere piu agevole l’afflusso di veicoli, ma poi chi glielo avrebbe spiegato ai cittadini votanti, vero Sindaco?

Perche’ l’obiettivo e’ ottenere il consenso a tutti i costi, non di certo risolvere i problemi di questo paese.

E cosi mentre a mare, grazie alla sciagurata decisione di Capitaneria di Salerno e Comune di Positano, si fa di tutto per incrementare un turismo di massa che non serve a nulla, autorizzando un ulteriore punto di fonda per nuovi sbarchi di turisti mordi e fuggi, a terra invece si colpevolizzano gli autisti esterni al Paese, come se poi non portassero anche loro gente a Positano.

Vergogna!!!

Pensassero a risolvere davvero i problemi della gente invece di giocare con le vite e i lavori delle persone!

Altrimenti che si dimettano!

Luca Vespoli

Capogruppo Minoranza

Partecipa alla discussione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...