GuestBook

10 pensieri riguardo “GuestBook

  1. Mettersi a disposizione degli altri è gratificante perché “far piacere fa piacere” ma, non sempre è così. Vedi una persona in difficoltà che può essere un parente, un amico, un conoscente, un turista, un mendicante, uno qualsiasi; in difficoltà, che ha bisogno di aiuto, ti viene spontaneo assisterlo. Ebbene, c’è chi riconosce la buona volontà e ti senti gratificato ma spesso non sei ben accetto e molte volte, neanche ben visto.
    A me piacciono tanto i complimenti, so però che per meritarli devo impegnarmi e dare il meglio di me……io ce la metto tutta e quando non va penso a mia Madre buonanima che in cucina aveva appeso al muro un legno con una scritta pirografata, incisa col fuoco “Non far male che è peccato, non far bene che è SPRECATO”
    Questo non dev’essere un invito a non far nulla per non sbagliare, è solo una contromisura, una risposta che uno si dà da solo per concedersi una ricompensa e continuare ad impegnarsi per ricevere complimenti. Ottime cose !!!

    Liked by 1 persona

  2. dopo aver letto del giudice di pace mi viene da pensare che eravamo il paese capofila della Costiera, ora siamo diventati fanalino di coda. Cardamone direbbe: “e che tr’aggia ricere? E che t’ pozz ricere? e che t’ho dic’ a fa??”

    Mi piace

  3. In barba a quelli che si lamentano che il Comune non informa o mette al corrente i cittadini. Grazie a “Positano Nuova”, grazie per le informazioni, le spiegazioni e lo spazio riservato ai commenti. Buon lavoro.

    Mi piace

  4. LA cosa vergognosa su i lavori della piazza nuova e che non si tiene in considerazione che si chiude l`unica strada x le emergenze sanitarie . Anche le strutture alberghiere dovrebbero essere avvisati prima x evitare disagi a chi deve prendere un aereo

    Liked by 1 persona

  5. NON E’ UN SERVIZIO
    Andare alla posta, orma, richiede tempo, fortuna e pazienza…non è concepibile!
    Un paese come Positano richiederebbe addirittura uno sportello stagionale nel centro del Paese, come si fa a pensare di chiudere?!??!?

    Liked by 1 persona

  6. CHIUDERE?!?!
    Ritengo che chiudere l’ufficio postale si auna sconfitta.
    Ci sono persone, soprattutto gli anziani, che non accedono facilmente ai servizi alternativi, inoltre i correntisti di Banco-posta sarebbero costretti a migrare presso altri uffici postali o a chiudere i propri conti (con i relativi costi)….mi sembra un disagio ulteriore.

    Liked by 1 persona

  7. A riguardo l’ufficio postale di Positano e ai disservizi che procura, io suggerisco di chiuderlo del tutto. I servizi che offre o che dovrebbe offrire questo ente, si possono procurare altrove: i pagamenti delle bollette presso i lottomatica nei tabacchi, i conti correnti nelle quattro banche su territorio, spedizioni e corrispondenze presso mail boxes. Con un referendum popolare e una clamorosa conferenza stampa a livello nazionale, si annuncia la chiusura di questo ufficio causa rinuncia della cittadinanza a essere trattata in questo modo.

    Liked by 1 persona

Partecipa alla discussione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...